Dear visitor,

You have selected our website for Vatican City - Italian from United States - English. You would like to stay on this website?

News> La Relazione sulla sostenibilità 2019/2020 è online!

La Relazione sulla sostenibilità 2019/2020 è online!

EGGER prende sul serio le sue responsabilità nei confronti dei suoi prodotti, della sua produzione, dei suoi dipendenti e della società. Maggiori informazioni sul nostro approccio, sui nostri obiettivi e sulle nostre prestazioni in materia di sostenibilità economica, ecologica e sociale sono riportate nella nostra Relazione sulla sostenibilità. Per la prima volta è inoltre disponibile una Scheda informativa sulla sostenibilità contenente i punti più importanti presentati nella relazione.

La Relazione sulla sostenibilità di EGGER 2019/2020 è online!

Ancora più trasparenza

Con la pubblicazione della sua prima relazione sulla sostenibilità nell'estate del 2018 EGGER ha gettato le basi per una comunicazione trasparente di tutte le misure di sostenibilità adottate. Da allora molto è cambiato: il dialogo con le parti interessate si è intensificato per poter rivalutare e analizzare le loro esigenze. Ora la relazione è stata pubblicata con un nuovo formato interattivo: i contenuti sono stati riorganizzati per offrire un grado di trasparenza maggiore.

Esempi differenziati di best practice

La relazione include numerosi esempi pratici che dimostrano il nostro impegno nei confronti della sostenibilità nel nostro lavoro quotidiano. EGGER presenta inoltre i propri obiettivi strategici di sostenibilità e sottolinea il proprio impegno concreto a favore di un'attività economica sostenibile orientata al lunghissimo termine.

EGGER aderisce al Global Compact delle Nazioni Unite

Un altro passo importante a favore della sostenibilità è stato fatto nel dicembre 2019, quando EGGER ha espresso il proprio sostegno ai dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite in materia di diritti umani, norme in materia di lavoro, protezione ambientale e lotta alla corruzione. Questo conferma ancora una volta il ruolo pionieristico dell'azienda familiare come soggetto responsabile.