Dear visitor,

You have selected our website for Vatican City - Italian from United States - English. You would like to stay on this website?

La camera da letto ideale

Un buon sonno è il presupposto essenziale per iniziare la giornata perfettamente riposati. E l’arredamento ottimale della camera da letto può contribuire a dormire meglio!

Un profondo sonno ristoratore viene favorito dalla totale oscurità in camera da letto!

1

La giusta oscurità

Naturalmente è consigliabile avere vicino al letto una lampada idonea che illumini in modo opportuno le letture della sera. Per il resto, è importante che la camera sia in penombra così da prepararsi in modo ottimale al sonno. Per un riposo notturno dal totale effetto ristoratore, nell’ambiente deve regnare l’oscurità completa: tendoni oscuranti o tapparelle costituiscono il modo migliore per varcare la soglia del mondo dei sogni! L’atmosfera soffusa della stanza può essere implementata con decori per il pavimento dall’effetto rilassante in colori tenui o scuri. Sicuramente riuscirete a trovare quello che fa al caso vostro fra i tanti decori offerti dalla nostra linea di pavimenti EGGER Comfort, silenziosi e fonoassorbenti.

Indispensabile la lampada di lettura sul comodino!

2

Colori riposanti

La camera da letto è fatta per rilassarsi e lasciar riposare la mente. I colori possono aiutare a creare questo stato d’animo. Le tonalità più indicati sono quindi un azzurro delicato o un verde raffinato. Il primo ha un effetto rinfrescante e invita a rilassarsi, il secondo dà un senso di protezione, ricorda la natura e rende più sereni. Fate attenzione ai colori fluo o alle tonalità troppo sgargianti: il rosso o un lilla vivace hanno un effetto stimolante ed eccitante.

Arredare la camera da letto con delle tinte pastello per creare un’atmosfera rilassante e favorire un sonno tranquillo

I colori possono avere un effetto calmante o stimolante!

3

Dimmi in che letto dormi e ti dirò che giornata avrai

Fate un favore a voi stessi, alla vostra schiena e alla qualità del vostro sonno e dotate il vostro letto di un materasso e di una rete a doghe ben abbinati fra loro scegliendo una base adatta al vostro peso e alla vostra corporatura. Nello scegliere il telaio del letto, optate per un modello con i piedi che appare meno ingombrante se la stanza è piuttosto piccola, se invece le dimensioni della camera sono particolarmente generose, un letto grande apparirà più accogliente e invitante. Inoltre, evitate di riempire il letto di cuscini perché potrebbero avere un effetto di disturbo sul sonno.

La ricerca del letto giusto è una questione molto personale! Affidatevi al consiglio di un professionista.

Telaio del letto, rete a doghe e materasso devono essere in perfetta sintonia.

Non è un vero piacere alzarsi dal letto la mattina e camminare su un pavimento caldo?

4

Il pavimento giusto garantisce un maggiore comfort

Per lasciare il calduccio del letto la mattina spesso bisogna fare davvero un bello sforzo. Se a questo poi si aggiunge il pavimento freddo su cui vanno a posarsi i nostri piedi nudi, la prospettiva di alzarsi diventa ancora meno invitante. Questa sensazione appartiene però ormai al passato. I pavimenti EGGER Comfort sono caldi, morbidi e silenziosi: e i piedi freddi del mattino diventano un ricordo lontano!

I pavimenti EGGER Comfort sono caldi, morbidi e silenziosi!

Questa zona dedicata al sonno appare molto bella a una prima occhiata, ma di fatto non predispone a un sonno ristoratore.

5

Lasciate il mondo fuori!

L’ambiente in cui viviamo è lo specchio della nostra anima. Non occorre essere un esperto di Feng Shui per trovare in questa affermazione un pizzico di verità. Disordine, un laptop buttato in giro, il caos dell’armadio o addirittura una postazione di lavoro: tutti questi elementi agitano lo spirito e idealmente dovrebbero essere banditi dalla camera da letto. Al contrario, mobili ben coordinati fra loro in tinte pastello e con una capienza sufficiente e decorazioni sobrie introdurranno un senso di chiarezza e linearità nella stanza. Qualora non sia possibile dividere lo spazio del sonno da quello del lavoro, è consigliabile separare almeno visivamente la scrivania o il PC dal letto per mezzo di un paravento. Per una qualità del sonno ottimale, la quotidianità e le sue preoccupazioni dovrebbero restare fuori dalla stanza. Un piccolo suggerimento: tenere vicino al letto un taccuino per poterci scrivere quello che ancora occupa la vostra mente quando vi coricate.

Non è questo l’aspetto che dovrebbe avere: qui la parola d’ordine è minimalismo!


Nota: Tutti i decori rappresentati e menzionati sono riproduzioni. Il decoro cromaticamente vincolante può essere scelto solo sulla base del campione originale.