EGGER Business Talk - una manifestazione di successo

Nell’ambito dell’EGGER Profiprogramm, numerosi partecipanti sono stati invitati dal 1 al 3 giugno 2016 all’EGGER Business Talk, un evento che si è svolto presso EGGER sotto il motto di “Cambio strutturale – nel segno della rete”. Rinomati referenti dai settori dell’architettura, dell’artigianato, dello sport e della cultura sono stati invitati a condividere le loro conoscenze con i partecipanti del Profiprogramm.

Oltre ad interessanti interventi riguardanti l’architettura moderna, gli sviluppi futuri e la loro influenza sulle aziende, la professoressa universitaria Cornelia Lass-Flörl ha introdotto ai partecipanti il tema della microbiologia e la sua influenza sull’industria del legno. Un altro momento significativo della serie di interventi è stato sicuramente il contributo del professor Paul Lendvai, giornalista pubblicista di “Standard” e moderatore di ORF (radiotelevisione nazionale austriaca), che agli ospiti ha fornito un breve sguardo sull’attuale situazione economica agli occhi di un esperto di politica. Lo scambio di esperienze ed opinioni tra i partecipanti, oltre che durante i pasti comuni, si è svolto anche durante una degustazione di ottimi vini della cantina Polz e di premiati salumi della ditta Handl.

EGGER Business Talk Gäste


Un altro highlight della tre giorni è stata la trasferta al Jakobskreuz nella valle del Pillersee. Dopo una breve visita del capolavoro architettonico, ad un’altezza di 1.456 m i partecipanti hanno potuto ascoltare l’appassionante intervento dal tema “Il coraggio di saltare” di Alexander Pointner, ex capo allenatore della nazionale austriaca di salto con gli sci. Attraverso efficaci parallelismi, il sig. Pointner ha assimilato lo sport alla conduzione di un’azienda, dando interessanti spunti di riflessione a diversi imprenditori per la gestione del proprio personale.

Il successo del primo Business Talk ha confermato la buona collaborazione tra EGGER e i propri clienti e lascia sperare in una ripetizione dell’evento nel corso del prossimo anno. 

Impressioni dell'evento



→   Vai all'EGGER Profiprogramm